Il blog di Miss Key & Mr. Wolf. Abbiamo bisogno di Don Draper.

L'attesa
attenua le passioni mediocri
e aumenta le grandi.

Francois de La Rochefoucauld

Curiosità dal - e sul - mondo della grafica, della comunicazione, dell'editoria e della fotografia, secondo il nostro punto di vista.

Abbiamo bisogno di Don Draper.

22 aprile di Miss Key

Parliamoci chiaro. Non sono più i tempi di Mad Men; la società è profondamente cambiata, così come il modo di comunicare, insieme agli strumenti a disposizione di creativi e art director. Ma oggi, come allora, i "Don Draper" e i "Salvatore Romano" si prodigano al fine di trovare soluzioni creativamente efficaci per comunicare e veicolare i messaggi di clienti sempre più consapevoli di quanto “la prima buona impressione” sia quella più importante e che più conta per attrarre.

A tal cagione, la fase di “briefing” rappresenta il punto cruciale - e in molti casi decisivo - del processo strategico di marca di successo. Le informazioni che verranno condivise tra cliente e agenzia dovranno essere ascoltate e metabolizzate sinergicamente e successivamente rielaborate per costruire il concept che diventerà il canovaccio della strategia creativa futura.

Il processo è il medesimo, ma ciò che cambia per ogni agenzia, studio grafico o di comunicazione, è l’impronta intrinseca e appartenente univocamente a ognuna di queste. C’è chi, ad esempio, segue più un approccio creativo, ritenendo che “stupire” sia più efficace di “rimanere” - soprattutto per campagne a breve termine -; chi possiede maggiormente un imprinting analitico basato su dati statistici e posizionamento di marca con lo scopo di mostrare le differenze rispetto ai competitor diretti o chi, diversamente, ritiene il marketing il ramo dell’economia più efficace per raggiungere lo scopo. E, laddove tutti i processi dovessero rivelarsi corretti, sarà importante capire per chi vorrà affidare la propria comunicazione a un’agenzia preferendola a un’altra, quale sia più in linea con le esigenze e le proprie aspettative.
E il proprio budget.

Tutti conoscono “l’amico dell’amico che ha un amico” che può fare un logo, una campagna stampa, un sito con un budget spesso ridotto rispetto a quanto proposto da professionisti del settore con un background di anni di esperienza; ma questa strategia può, nella maggior parte dei casi, rivelarsi deludente, soprattutto se considerata a lungo termine.

Il nostro consiglio è dunque quello di affidarsi a persone competenti che, sulla base delle vostre possibilità di investimento, sapranno convogliare le energie per veicolare in modo corretto il messaggio e la vision della vostra azienda con efficacia, coerenza e solidità.

Miss Key & Mr.Wolf è un’agenzia grafica che ha maturato la propria esperienza in oltre 15 anni di lavoro “sul campo” - tradizionale e digitale - e che si propone alle aziende con un proprio personale approccio. Se desideri scoprirlo per farti anche solo un’idea o decidere di affidarci l’“impronta grafica” della tua azienda in futuro, ti invitiamo a prendere visione di quel luogo in cui è custodito “il nostro piccolo tesoro” e in cui sono racchiusi stile, competenze e approccio creativo.

Basterà il tempo di un caffè. Torrefatto.

Scopri il nostro "tesoro"

Tags
Agenzia

Post correlati

22 aprile di Miss Key
Parliamoci chiaro. Non sono più i tempi di Mad Men; la società è profondamente cambiata, così come il modo di comunicare.
Continua a leggere
23 aprile di Mr. Wolf
Quanto può essere importante un biglietto da visita? Più di quanto si immagini; almeno per Patrick Bateman.
Continua a leggere